Archivi del mese: Agosto 2004

Scienza e metodo liberale

Pubblicato in argomento Conoscenza, argomento Politico, argomento Separatismo, LIBRI, OPUSCOLI e TESTI NON BREVI | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Scienza e metodo liberale

FANTOCCIO POLEMICO O INCOMPRENSIONE?

Non so se le critiche del Presidente di Legambiente Della Seta all’articolo di Ostellino sullo scarso spirito individualistico della nostra Costituzione, sia frutto dell’essersi costruito un fantoccio polemico oppure di incomprensione. In ogni caso, dimostra che, affermando di condividere l’invocazione … Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLI e INTERVISTE (tutti), sul tema Quadro politico | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su FANTOCCIO POLEMICO O INCOMPRENSIONE?

Su una messa in guardia riuscita (a Riccardo Chiaberge)

Caro Riccardo, Ti ringrazio per aver reso possibile mettere in guardia i lettori de Il Sole sulle carenze, in tema di libertà, del messaggio del prof. Bodei. Cosa riuscita anche per merito della replica del professore, ancor più esplicita dell’articolo … Continua a leggere

Pubblicato in LETTERE (tutte), su questioni politiche, sul tema Fatti | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Su una messa in guardia riuscita (a Riccardo Chiaberge)

Il dissappunto per il rimpiangere le utopie (a Riccardo Chiaberge)

Caro Riccardo, Ti scrivo per manifestarTi   il mio disappunto per la prima pagina del prof. Bodei sul Domenicale di Ferragosto. Certo non per il suo autore, importante docente universitario, né per la sua qualità, di indubbio livello, ma per il … Continua a leggere

Pubblicato in LETTERE (tutte), su questioni economiche, su questioni politiche, sul tema Fatti | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Il dissappunto per il rimpiangere le utopie (a Riccardo Chiaberge)

Contrasti bioetici (a Giuliano Ferrara)

Egregio Direttore, il Foglio di oggi mette in tavola la cucina dei contrasti bioetici. Negli editoriali incombe l’anima neocon che proclama “ il dogma cieco di questa ortodossia è che abbiamo diritto di rifiutare i bambini concepiti e a fabbricarli … Continua a leggere

Pubblicato in LETTERE (tutte), su questioni politiche, su questioni separatiste | Contrassegnato , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Contrasti bioetici (a Giuliano Ferrara)

Un progetto politico ci vuole (a Pier Luigi Battista)

Egregio Dottore, complimenti per il Suo articolo di oggi che tocca con pungente allusività un punto chiave dell’Italia odierna. De Gasperi non ha veri eredi perché lui, credente non di comodo, non pretese mai che i democristiani fossero la stessa … Continua a leggere

Pubblicato in LETTERE (tutte), su questioni politiche | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Un progetto politico ci vuole (a Pier Luigi Battista)

Un fulcro illiberale dell’opposizione ? (a Giuliano Ferrara)

Egregio Direttore, sia le lucide ed accorate considerazioni di Magno, Direzione DS, che la Sua replica essenziale e tagliente, non affrontano una domanda che ormai debbono porsi i sostenitori delle riforme politiche come fattore fisiologico e vitale. Posto che il … Continua a leggere

Pubblicato in LETTERE (tutte), su questioni politiche | Contrassegnato , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Un fulcro illiberale dell’opposizione ? (a Giuliano Ferrara)

Una battaglia politica dei liberali che lo sono (a Gilberto Corbellini)

Il Suo “Un regolamento col burka” illustra con appassionata precisione gli abissali pericoli che i criteri ispiratori delle norme sulla procreazione assistita, legge e regolamento, fanno correre alla salute civile dei cittadini prima ancora che a quella fisica. Data l’importanza … Continua a leggere

Pubblicato in LETTERE (tutte), su questioni politiche, su questioni separatiste | Contrassegnato , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Una battaglia politica dei liberali che lo sono (a Gilberto Corbellini)