Laici e clericali

Credo che l’articolo dell’on.Bimbi dia due esempi di non comune efficacia.

Il primo esempio è lungo le 293 righe iniziali. Mostra come, anche su materie assai delicate e complesse quali la legge 194,  tra credenti, non credenti e diversamente credenti esistono convergenze importanti: le argomentazioni e le proposte dell’on. Bimbi risultano largamente condivisibili anche da chi non è credente come è lei. Il dissenso vero è tra laici e clericali. Vale a dire tra i cittadini, come noi liberali e nell’articolo l’on.Bimbi, che intendono costruire la convivenza sulla libertà di ciascuno e gli altri cittadini non facenti parte di organi religiosi, come teocons, teodem e crociati della moratoria tipo Ferrara, che vogliono imporre la fede quale fonte legislativa della convivenza.

Il secondo esempio è lungo le 8 righe finali. Conferma che la cifra del PD è la cultura dell’indistinzione, al punto che l’on. Bimbi ritiene normale che lo stesso PD non abbia una carta dei valori visto che “un documento di partito non può creare sintesi tra visioni del nascere e del morire giustamente antitetiche”. Ma un partito che non ha carta dei valori, ha un unico valore: la ricerca e la pratica del potere. Non credo sia questo l’intento dell’on.Bimbi, eppure è così nei fatti.  In democrazia sono fisiologici i partiti che si distinguono secondo le proprie visioni di cultura civile ( attinenti il come convivere tra diversi)  e non intendono creare sintesi tra visioni del nascere e del morire (che implicherebbero la possibilità di convivere solo tra identici).  Dunque, niente indistinzione politica tra laici e clericali. I laici da una parte e i clericali dall’altra. Non sono steccati anacronistici. Sono il modo razionale ed efficace per riuscire ad affrontare le scelte che la vita quotidianamente impone, continuando ad affidarsi alla libertà di ciascun cittadino e non ai sistemi di verità intersecata tra potere e religione.

 

Questa voce è stata pubblicata in ARTICOLI e INTERVISTE (tutti), sul tema Quadro politico, sul tema Separatismo e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.