Autolesionismo grave

Il Ministro Salvini, in polemica dichiarata con le celebrazioni del 25 aprile, non vi ha preso parte e si è recato a Corleone per manifestare contro la mafia.

A Roma, il Presidente dell’Associazione Partigiani (ANPI) ha definito la scelta di Salvini “illegittima”.

Con queste parole la sinistra dimentica il significato profondo del 25 aprile: liberare gli italiani dal conformismo della dittatura. In democrazia ogni opinione è lecita, a cominciare da quelle che si giudicano inaccettabili. Evidentemente l’ANPI è a favore del conformismo di Stato e ingiuria il 25 aprile.

Ad un mese dal voto europeo, questo è un ulteriore episodio di una sinistra che, presso i cittadini, aiuta la destra.

Questa voce è stata pubblicata in COMUNICATI STAMPA (tutti), Senza categoria, sul tema Liberalismo, sul tema Quadro politico e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.