Lei non desidera dare certe notizie? (a Silvio Berlusconi)

Egregio Onorevole,

ieri sera, alle ore 20,00, il Direttore di una delle Sue televisioni, il TG5, ha comunicato in diretta la decisione di non dar notizia di nessuna presa di posizione sui temi del gay pride e della clemenza penale in modo da consentire una più attenta riflessione su quanto detto daI Papa su ambedue i temi. I liberali pensano che Lei, come leader indiscusso dell’opposizione e candidato Presidente del Consiglio, non possa esimersi daI chiarire ai cittadini italiani quale sia la Sua posizione politica su taIe decisione.

Ovviamente non mi riferisco alle questioni inerenti la linea editoriale e la professionalità, che appartengono a Lei e al Direttore. Mi riferisco al fatto che conoscere se il leader dell’ opposizione ( e probabilmente futuro Presidente del Consiglio) ritenga o meno opportuno sospendere apposta l’informazione per lasciare tutto il palcoscenico aI Papa su due temi centrali della convivenza civile ( diritto di manifestazione e amministrazione della giustizia) , è una questione di primaria importanza per tutti i cittadini italiani.

Nel merito non pretendiamo certo che Lei la pensi come noi liberali, che giudichiamo questa volontaria censura del dibattito politico una manuestazion di servile clericalismo e di scarsa professionalità. Tuttavia riteniamo di avere il diritto, come tutti gli italiani, di sapere da Lei quale sia la linea del Polo e del Suo futuro governo sull’informazione. L’informazione sarà di nuovo sospesa per consentire agli italiani di riflettere periodicamente sulle parole del Papa ? Crediamo anche che Lei abbia il dovere politico e morale di farlo sapere. Ora. Perché ogni cittadino conosca le diverse posizioni e possa responsabilmente fare la sua scelta come si conviene in una democrazia liberale.

Confidando che una persona abituata a parlar chiaro, come Lei è orgoglioso di essere, accolga questo nostro appello e contribuisca alla trasparenza del dibattito politico.

 

Questa voce è stata pubblicata in LETTERE (tutte), su questioni politiche e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.